logo-EtnaMam

facebook
instagram
logo-EtnaMam
logo-EtnaMam

Sempre al fianco delle mamme

Sempre al fianco delle mamme

Le ultime dal Blog

Corredino neonato - cosa serve?

2021-05-29 12:15

Katia

Neonati, corredino neonato, corredino neonati, corredino neonato cosa serve,

Corredino neonato - cosa serve?

Quando si parla del corredino neonato è bene stilare, qualche mese prima del lieto evento, una lista con tutto l'occorrente

corredino-neonato-1622327579.jpg

Quando si parla del corredino neonato è bene stilare, qualche mese prima del lieto evento una lista con tutto l'occorrente, per non ritrovarsi sprovvisti di abbigliamento, di accessori e della specifica attrezzatura.

 

La linea guida da seguire è quella di non cedere alla tentazione di voler comprare tutto subito, per evitare spese inutili con il rischio di comprare della roba che poi non si userà. Si deve comprare invece l'indispensabile per poi comprare ciò che serve man mano che le esigenze del piccolo cambiano con la sua crescita. Anche perché molto spesso ci si rende conto di cosa serve veramente solo dopo che il bebè cresce.

 

Tra le prime voci da inserire nella lista neonato

ci sono i capi di abbigliamento neonato

che di solito sono necessari ai piccoli nei primi mesi. Il consiglio da seguire è puntare su dei capi di qualità, materiali come puro cotone, pura lana e tessuti specifici per la pelle delicata del neonato.

 

Per la misura invece, il consiglio è di acquistare una taglia in più, ricordando che i neonati crescono in fretta. Nel caso risultasse leggermente più grande si possono sempre svoltare le maniche, cosa che se fosse al contrario, non potreste fare. 

 

Si suggerisce di partire dalla biancheria intima del neonato:

magliette interne a manica corta o lunga, body di cotone, magliette di cotone dentro e lana fuori, body in caldo cotone, accappatoio per neonati a triangolo senza maniche con il cappuccio.

 

Attenzione mamme, accontentatevi di spendere qualcosina in più ma scegliete solo prodotti certificati e di qualità.

 

 

 

intimo-neonato-biancheria-1622283184.jpg

Nel corredino neonato si devono inserire dei capi di biancheria intima comodi, evitando quelli con bottoncini e lacci, poco pratici e che possono causare irritazioni. Non devono poi mancare le tutine di ciniglia, come anche i pagliaccetti in cotone felpato o cotone leggero di cui si trovano diversi modelli presso nei negozio per bambini.

 

Nei primi mesi sono consigliate anche le tutine che si aprono per tutta la lunghezza della gamba, in modo da non spogliare del tutto il piccolo durante il cambio pannolino. Per la stagione fredda si consigliano anche le tute imbottite, stile eskimo, che riparano il corpo del piccolo dalla testa ai piedi. Nel guardaroba dei neonati non possono poi mancare altri capi comodi come le felpe ed i golfini di cui fare scorte in vari modelli.

 

Bisogna anche fare scorte di calzine in cotone per tutte le stagioni, non trascurando le babbucce per tenere al caldo i piedini l'inverno. Tra gli altri capi da acquistare ci sono i bavaglini, da tenere sempre a portata di mano, ma si possono anche comprare quelli usa e getta di carta, che sono provvidenziali in caso di penuria di quelli di stoffa.

 

Si devono inserire nell'elenco del corredino neonato anche:

i lenzuolini ed il copri materassino, meglio se impermeabile. Inoltre sono indispensabili le copertine, sia leggere che pesanti, da alternare ad ogni stagione per coprire il piccolo nella carrozzina o per avvolgerlo.

 

Si consiglia una copertina in cotone per la mezza stagione ed un modello stile piumino quando fa più freddo. Ma è bene munirsi anche di un copripiumino e di un paracolpi da posizionare sulle sbarre del letto.

 

Attrezzatura ed accessori per il neonato

Nella lista del corredino neonato entra di diritto anche l'equipaggiamento che accompagna il piccolo nei primi mesi, a partire dalla carrozzina. Tra i modelli più funzionali e pratici si suggerisce la versione trio che incorpora tre pezzi in uno: passeggino, navicella e seggiolino omologato per auto. In questo modo si ottimizzano le spese, perché si evita di acquistare un passeggino ed un seggiolino a parte. In caso contrario è bene fare attenzione a comprare un seggiolino auto della giusta misura per un neonato. Si può magari optare per una versione da regolare man mano che il piccolo cresce, usandosi gli adattatori.

lettino-picci-1622327217.png

Anche il lettino o la culla sono tra i primi acquisti da fare e da valutare con cura. Tra i modelli più duttili ci sono i lettini trasformabili, che si adattano alla crescita del piccolo, e lo accompagnano in ogni fase del suo sviluppo.

 

Nel corredo di un neonato figura poi il fasciatoio, per facilitare il cambio del pannolino in sicurezza. Ci sono varie tipologie leggere e facili da appoggiare dovunque, per evitare così di sottoporre la schiena a sforzi. Per un bagnetto in sicurezza è bene acquistare la vaschetta per il bagnetto, da correlare con il termometro per misurare la temperatura dell'acqua.

 

Anche la sdraietta è tra gli acquisti utili per accogliere un neonato in casa: sostiene il corpo del piccolo e gli lascia la possibilità di riposare o di esplorare ciò che lo circonda.

 

Tra gli accessori utili ad un neonato si consiglia il marsupio con cui portare a spasso il neonato. Si trovano in vendita diverse varianti, anche se la funzione è sempre la stessa: tenere al sicuro il piccolo garantendo un contatto con il genitore.

In casa non deve poi mancare uno specifico termometro per bambini, meglio quello ad infrarossi più preciso nel rilevare la febbre del piccolo in modo facile.

 

Una menzione speciale spetta al ciucci, biberon e tutta la puericultira leggera che non può di certo mancare. Ma è bene non dimenticare di comprare gli accessori utili ad una mamma che non allatta al seno, come lo scalda biberon e lo sterilizzatore. Invece una mamma che allatta al seno potrà trovare utile il cuscino da allattamento: un ausilio per sostenere meglio la schiena, in alternativa si può usare un comune cuscino.

 

Chi ha uno spirito ecologista può procurarsi un mangia-pannolini per disfarsi del pannolino e non disperdere così i cattivi odori nell'ambiente. Inoltre è bene fare scorte di salviettine umidificate, da tenere sempre a portata di mano con i bambini per ogni evenienza. In particolare ci sono alcune specifiche per i bebè, molto comode fuori casa. 

© Copyright 2021 - All Rights Reserved - ​Privacy Police & Cookies policy 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder