logo-EtnaMam

facebook
instagram
logo-EtnaMam
logo-EtnaMam

Sempre al fianco delle mamme

Sempre al fianco delle mamme

Le ultime dal Blog

© Copyright 2021 - All Rights Reserved - ​Privacy Police & Cookies policy 

Bavaglini neonato, quale scegliere e quanti acquistarne?

2021-06-01 00:00

Katia

Neonati, bavaglini,, bavaglini neonato,, bavaglini a bandana,, bavaglini triangolari, quanti bavaglini acquistare,

Bavaglini neonato, quale scegliere e quanti acquistarne?

Scegliere i bavaglini neonato può essere difficile, visto che si hanno a disposizione varie tipologie quali: i set di bavette, i singoli bavaglini, i m

bavaglini-neonato-1622496833.png

Scegliere i bavaglini neonato

può essere difficile, visto che si hanno a disposizione varie tipologie quali: i set di bavette, i singoli bavaglini, i modelli tondi, a triangolo, in tinta unita, ricamati, con stampe.

 

Nel corredino neonato è bene inserire diversi modelli in modo da farne scorte, visto che sono indispensabili durante la crescita di un bebè. I bavaglini neonato sono infatti essenziali per non sporcare i vestiti dei piccoli e non bagnarli con la saliva ed i rigurgiti.

 

Questo accessorio del corredino di un bebè è indispensabile fino a circa un anno di vita. Il bavaglino serve non solo durante la pappa, ma anche per rimuovere la saliva durante la fase di dentizione. Infatti permette di raccogliere la saliva che tende ad inzuppare i vestiti del piccolo sotto il collo.

 

Serve avere sempre a disposizione i bavaglini raccogli pappa, ma bisogna anche tenere a portata di mano altri tipi di bavaglini neonato. Anche se si viene attratti dalla loro estetica è meglio investire sulla loro funzionalità e praticità. 

 

Quindi è bene scegliere dei modelli semplici ma utili, puntando su vari tipi. Il consiglio è quello di investire su più modelli in varie forme e dimensioni, da scegliere in base alla fascia d'età del bimbo. In questo modo si avrà sempre a disposizione quello più adatto che risponde alle esigenze di ogni piccolo nell'arco della giornata.

bavaglino-1622497704.jpg

Si raccomanda di scegliere bavaglini di buona qualità

ossia realizzati in materiali in grado di assorbire i liquidi per evitare che filtrino attraverso il bavaglino. La scelta può ricadere su modelli realizzati in tessuto o in spugna. In alternativa, si può optare per quelli plastificati ed impermeabili, senza trascurare quelli in cotone ed in lino. I modelli in spugna oltre ad essere morbidi sono molto assorbenti, mentre quelli in cotone sono più leggeri e meno performanti

 

Tra i modelli più furbi ci sono quelli con la parte posteriore plastificata, che impedisce allo sporco di penetrare macchiando i vestiti. Nel corredo di un neonato si consigliano anche i bavaglini plastificati, che con il loro strato impermeabile tengono lontano lo sporco, ma non permettono di pulire la bocca del piccolo perché ruvidi.

 

È bene anche munirsi di quelli in silicone con una tasca per raccogliere le possibili perdite di pappa. A quelli classici e semplici in tinta unita si possono affiancare quelli decorati con delle vivaci stampe colorate. Oltre a questi modelli ci sono le varianti, tipo i bavaglini a triangolo, anche se non sono tra i tipi più funzionali, infatti non si raccomandano al momento della pappa, ma solo come accessorio per completare il look del piccolo durante le passeggiate.

 

Tra i bavaglini più utili ci sono quelli piccoli, adatti per i primi mesi di vita, che sono utili per raccogliere i rigurgiti, le perdite di latte e quando il piccolo sbava. In genere sono realizzati in materiali morbidi e sono completati da una chiusura laterale, per agevolare la modalità di farli indossare al piccolo. Invece i bavaglini medi sono indicati quando il piccolo inizia lo svezzamento.

 

Questi modelli sono realizzati per lo più in velcro e sono dotati di una chiusura laterale o posteriore con laccetti. In alternativa, si può optare per i modelli con elastico, che si infilano e sfilano in modo agevole dalla testa. Per i bimbi più grandicelli ci sono i bavaglini grandi che sono consigliati dopo l'anno di vita.

 

Insomma, se vuoi sapere quanti bavaglini acquistare... Fatti la scorta!

i bambini si sporcano facilmente e spesso per la mamma non c'è neanche il tempo di lavarli che già sono nuovamente sporchi. 

scorta-bavaglini-1622497772.jpg

Un discorso a parte lo meritano i bavaglini a bandana

che ricordano i fazzoletti triangolari. Questi modelli hanno di solito un piccolo bottone di chiusura e servono solo per raccogliere la saliva.

 

Infatti i bavaglini a bandana di forma triangolare sono utilissimi soprattutto nel periodo della dentizione. Spesso le mamme utilizzano i bavaglini a bandana anche per completare il look del bimbo o bimba nelle sue uscite fuori casa visto che, di bavaglini triangolari ne esistono tante fantasie e colori da abbinare.

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder