logo-EtnaMam

facebook
instagram
logo-EtnaMam
logo-EtnaMam

Sempre al fianco delle mamme

Sempre al fianco delle mamme

Le ultime dal Blog

Scarpine neonato consigli su quando cambiarle e quale scegliere

2021-06-02 21:23

Katia

Neonati, scarpine neonato, scarpe neonati, scarpine neonati, scarpine neonato quale scegliere, consigli scarpine neonato,

Scarpine neonato consigli su quando cambiarle e quale scegliere

Le scarpine bambini sono testimoni di un momento decisivo nella crescita di un bambino, visto che assistono ai primi passi dei piccoli che li porteran

scarpe-neonato-1622661249.png

Le scarpine bambini sono testimoni di un momento decisivo nella crescita di un bambino, visto che assistono ai primi passi dei piccoli che li porteranno verso delle corse frenetiche in casa e fuori casa. Per questa ragione è decisivo scegliere il numero giusto ma anche fare attenzione a quando cambiarle.

 

Tra gli accessori del corredino neonato questi sono dei pezzi centrali da rinnovare periodicamente per assecondare la crescita. È bene quindi seguire una piccola guida che aiuta i genitori a selezionare le scarpine più adatte, in base ad ogni fase dello sviluppo di un piccolo, per seguirlo al meglio verso i primi passi.

 

Se durante i primi mesi di vita del neonato i piedini devono essere lasciati liberi di crescere e di muoversi, evitando ogni tipo costrizioni, perché morbidi e delicati, tra i 10 ed i 24 mesi poi subentrano dei cambiamenti. Infatti in questa fase della crescita vanno incontro ad un processo di evoluzione che accompagnerà il piccolo durante i primi anni di vita. Quando il bimbo conquista la posizione eretta, le scarpine bambini diventano un accessorio indispensabile per sostenere i suoi primi passi.

 

Le scarpe giuste per un bambino devono essere performanti e funzionali, mettendo a disposizione delle qualità imprescindibili quali: resistenza, leggerezza, flessibilità.

 

In questo modo potranno assicurare al piccolo la massima libertà di movimento e la totale sicurezza. Per accompagnare i primi passi di un bimbo serve una scarpa morbida ma compatta per dare ai piedi un appoggio sicuro e non opprimente.

scarpe-neonati-1622661493.png

Ogni quanto cambiare le scarpine

Durante la crescita si devono inserire nel corredo del piccolo diversi modelli che andranno a loro volta a rinnovarsi spesso, soprattutto nei primi anni. Anche se l'occhio vuole la sua parte, è meglio all'inizio mettere in secondo piano il lato estetico, per privilegiare il design ed i materiali.

 

Infatti la flessibilità, l'armonia ed il comfort sono i requisiti su cui puntare per sostenere lo sviluppo motorio del piccolo. Inoltre è opportuno seguire con attenzione la crescita del piedino, che ha una sorta di suo calendario, che agevola nella scelta del modello giusto. Per cui è bene tenere a mente che da 1 a 3 anni le scarpine bambino si devono cambiare ogni 40 giorni. Poi nei primi anni di vita (da 3 a 6 anni) è bene cambiare le scarpe del bimbo con una cadenza di 3-4 mesi

 

Ogni bambino ha un suo sviluppo fisico quindi si consiglia di seguire un preciso criterio: garantire una calzatura armoniosa che rispetta la forma e la lunghezza del piede. Così si assicurano le condizioni ideali per far sentire più sicuro un bambino durante i suoi primi passi.

 

Si raccomanda comunque di comprare un paio di scarpe quando il piccolo non ha ancora imparato a camminare, ovvero quando comincia a tirarsi su da solo ed a stare in piedi. Avere ai piedi un paio di calzature morbide ed alte alla caviglia sarà per lui un incentivo per sperimentare i primi passettini.

 

Si consiglia quindi di comprare un paio di scarpine flessibili, in materiali naturali e traspiranti (cuoio, tessuto e pelle) già verso i 12 mesi. Quindi è bene osservare lo stesso comportamento del bimbo, il quale segnalerà da solo quando si sente pronto ad intraprendere questa nuova avventura.

 

Le prime scarpine bambino devono essere facili da sfilare, ma non per il piccolo, si hanno a disposizione vari modelli con tipi di chiusura funzionale come quella a strappo o con fibbie.

Anche dopo che il bimbo impara a camminare si deve continuare ad avere la massima cura durante la scelta delle calzature.

 

Per accompagnare i primi passi di esplorazione del piccolo si suggerisce di investire su modelli con tomaia morbida e resistente, in materiali traspiranti. I piedini dei bambini devono infatti essere sempre asciutti e freschi: si consiglia di selezionare un modello con sistema a membrana che assicura impermeabilità e traspirazione.

 

Si deve poi seguire il cambio di scarpa ogni stagione per rispettare le variazioni delle temperature. Quindi nel corso delle mezze stagioni si suggeriscono modelli di media pesantezza, per non passare troppo velocemente da un modello chiuso ad uno aperto o viceversa.

 

Quindi in primavera ed in inverno si consigliano i modelli intermedi. Mentre nella stagione più fredda sono ideali le scarpine con suola a carro armato, impermeabile ed isolante. A questo modello si può alternare un paio dalla tomaia più leggera e versatile. Per poi passare in estate ad un modello di sandali chiusi sulla punta e resistenti nella zona del tallone. Invece i sandali aperti davanti e dietro si possono far indossare ai bimbi che camminano già da un po' di tempo.

scarpine-neonati-1622661529.png

La prova della scarpina giusta

La prova pratica è il criterio migliore da usare per trovare il modello perfetto da far indossare ad un bambino. Il fattore da valutare è la posizione dell'alluce sotto la scarpa, ma si deve anche valutare la piena aderenza del tallone nella parte posteriore.

 

Si precisa che la prova dell'alluce è utile solo se tra le dita dei piedi e la punta della scarpa si misura almeno un centimetro di distanza. Si consiglia anche di fare la prova del dito che consiste nel far entrare un dito tra il tallone e la parte posteriore della scarpa.

 

Durante la prova delle scarpe dei bambini è bene non dimenticare di far indossare entrambe le calzature: il piede destro e quello sinistro possono essere infatti diversi.

 

© Copyright 2021 - All Rights Reserved - ​Privacy Police & Cookies policy 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder