logo-EtnaMam

facebook
instagram
logo-EtnaMam
logo-EtnaMam

Sempre al fianco delle mamme

Sempre al fianco delle mamme

Le ultime dal Blog

© Copyright 2021 - All Rights Reserved - ​Privacy Police & Cookies policy 

Biancheria e Attrezzatura neonati. Consigli delle mamme su come sceglierli!

2021-09-05 14:05

Marina

Neonati, Gravidanza, bambini, corredino neonato cosa serve, biancheria neonati, attrezzatura neonato,

Biancheria e Attrezzatura neonati. Consigli delle mamme su come sceglierli!

L'occorrente per il corredino neonato deve includere il guardaroba necessario per accompagnare il piccolo nei primi mesi tra cui: i vestiti neonato, i

L'occorrente per il corredino neonato deve includere il guardaroba necessario per accompagnare il piccolo nei primi mesi tra cui: i vestiti neonato, i capi di biancheria e la relativa attrezzatura per proteggere ed accudire il piccolo. Il consiglio è quello di non comprare tutto troppo in anticipo, per evitare scelte sbagliate ma anche per evitare di avere dei capi che il piccolo non indosserà mai.

corredoneonato-1630842532.jpg

Ecco quali vestiti neonato

inserire nel corredino

Body: di questo capo è bene comprarne vari tipi perché il bimbo ne avrà bisogno nei primi mesi sempre. Si raccomanda di affiancare modelli a maniche corte a quelli a maniche lunghe, da far indossare nel corso delle varie stagione. Tra i body più comodi si suggeriscono quelli con allacciatura di lato, che non devono passare dalla testa. Per quanto riguarda i colori è meglio puntare sul più classico bianco, perché è più facile da lavare a mano oppure in lavatrice. 

 

Tutine: di questo capo si devono scegliere diversi tipi, puntando su materiali quali la ciniglia, il cotone bio, il cotone felpato. In questo modo nel corso delle varie stagioni si potranno avvicendare in modo agevole. Invece si consiglia di far indossare le tutine neonato imbottite in inverno per riparare dal freddo il corpo dalla testa ai piedini.

 

Bavaglini: un altro accessorio centrale del corredino del piccolo, da comprare in abbondanza, perché non basteranno mai. Infatti nei primi mesi i bavaglini accompagneranno assiduamente il piccolo e si dovranno cambiare più volte al giorno.

 

Cappellini: non bisogna dimenticare di riparare la testa del neonato non solo dopo la nascita, scegliendo quelli appositi, ma anche quando fa freddo. Si ricorda poi di far indossare ai bambini il cappello anche per ripararlo dal sole.

 

Calzine: sono un accessorio indispensabile per i neonati, tra i tipi più vantaggiosi ci sono i modelli in cotone in tinta unita oppure calzini neonati in tante fantasie.

 

Il consiglio da tenere a mente quando si parla di abbigliamento e vestiti neonato è di scegliere la giusta misura, al massimo un pò più grande. per sicurezza!

 

È bene poi soffermarsi sull'argomento taglie, un tema ostico quando si parla di indumenti del piccolo. Si deve fare attenzione ai dati riportati sulle etichette dei vestiti, qui infatti si fa riferimento all'età del bambino, indicata in mesi o in anni. Ma ogni bambino ha un suo sviluppo personale da tenere sempre presente da confrontare comunque con le tabelle di crescita.

 

Per alcuni capi di abbigliamento è invece più opportuno far riferimento alle misure del piccolo: l'altezza, la misura di vita e torace, la larghezza dei fianchi.

 

Invece l'indicazione della misura NB (New Born) fa fede esclusivamente ai primi giorni di vita, quando il neonato sarà in ospedale. Dopo i primi giorni, la crescita del piccolo sarà rapida e richiederà di stare al suo passo con un guardaroba in evoluzione.

biancherianeonato--1630843814.jpg

La biancheria

Accanto ai vestiti neonato, nel guardaroba del piccolo si deve inserire anche la biancheria che comprende dei pezzi indispensabili.

Tra la biancheria necessaria che una neomamma non deve tralasciare ci sono i lenzuolini per la carrozzina con coprimaterasso impermeabile. Quando il piccolo cresce si deve invece provvedere ad acquistare le lenzuola per il lettino con coprimaterasso.

I neonati devono essere poi riparati quando necessario da una copertina morbida in cotone; quando fa più freddo si può optare per una in lana. Le copertine devono essere sempre portate dietro nella borsa del piccolo oppure nella carrozzina.

 

Si deve poi comprare anche una coperta per il lettino del bimbo, alternando quelle in cotone durante le mezze stagioni ai piumini in inverno. Un altro acquisto utile per quanto riguarda la biancheria del piccolo è l'accappatoio. I modelli più indicati per il neonato sono quelli a triangolo, senza maniche e con il cappuccio.

Attrezzatura per il neonato

passegginoneonati-1630842863.jpg

Carrozzina: utile durante i primi 6 mesi, per poi passare al passeggino. In vendita ci si imbatte in diversi modelli, ma è necessario fare attenzione al peso. Inoltre si devono controllare i materiali e le componenti con cui può essere accessoriata una carrozzina.

 

Seggiolino auto: un equipaggiamento necessario per trasportare in macchina il piccolo. La raccomandazione è di fare attenzione a scegliere la misura per i bebè. Per evitare spese in futuro si consiglia un modello adattabile, da utilizzare passo passo durante la crescita del piccolo, usando degli adattatori particolari. 

 

Fasciatoio: si hanno a disposizione delle tipologie funzionali, tra cui la cassettiera con fasciatoio incorporato. Ci sono poi quelli più snelli da appoggiare su una base, in questo caso ci sono varie dimensioni tra cui poter scegliere.

 

Lettino: meglio puntare su quelli in evoluzione, ovvero i lettini trasformabili, che seguono la fase di crescita del piccolo. Questi tipi si possono utilizzare anche quando il bimbo diventa più grande con le dovute accortezze.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder